Sweetdish #2

Questo piatto nasce nella stessa occasione del già descritto Leafy plate. Questa volta si è cercato di unire diversi frutti in modo da creare un piatto estremamente zuccherino. Lo sweetdish è la risposta sana ai desideri di dolci. Piuttosto che abusare di cioccolata o derivati animali, qui si propone una soddisfazione di quei momenti particolari in cui si cerca un dolcetto squisito. Oltretutto lo sweetdish è 100% crudo, a beneficio delle vitamine che non moriranno nella cottura.

Anche qui non mancano le verdure (fibra, micronutrienti) ed una manciata di semi oleaginosi, giusto per arricchire la preparazione con vitamina E, calcio e qualche acido grasso polinsaturo.

Sweetdish #2

Ingredienti:

  • una banana
  • una carota
  • una mela piccola, o metà di una grande
  • una manciata di erbe spontanee (foglie verdi)
  • un cucchiaio di semi di sesamo
  • cannella
  • olio

Schiacciare la banana con una forchetta; grattugiare le carote e la mela; sminuzzare le erbe; schiacciare il sesamo con una fioccatrice a rulli. Mescolare il tutto e aggiungere cannella, olio ed un pizzico di sale.

Annunci

One thought on “Sweetdish #2

  1. Pingback: Leafy plate | La Cucina Dei Briganti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...